strategie didattiche inclusive pdp

strategie didattiche inclusive pdp

Istruzione e formazione (per docenti, studenti e famiglie) 2. PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA CTI Riviera del Brenta a.s. 2013-14 Relatrice: ... strategie didattiche, tali da promuovere le potenzialità e il successo formativo in ogni ... personalizzato, redatto in un PDP. Alunno/a: _____ Classe: _____ Coordinatore di classe: _____ Referente Inclusione: Prof.ssa Maria Giulia Fondi. Il ruolo del dirigente scolastico – La programmazione 6 2. Strategie logico-visive, mappe, schemi e aiuti visivi Per attivare dinamiche inclusive è fondamentale potenziare le strategie E VALUTAZIONE. Scelta di materiali scolastici graduati per difficoltà 2. INCLUSIVE. ... della didattica inclusiva, le differenze non vengono solo accolte, ma anche stimolate, valorizzate, utilizzate nelle attività quotidiane per lavorare insieme e crescere come Quali strategie pratiche per una didattica inclusiva nel primo e secondo ciclo della scuola primaria di primo grado? DSA . DISCIPLINA o AMBITO DISCIPLINARE STRATEGIE DIDATTICHE e ORGANIZZATIVE. I Centri Territoriali di Supporto Le funzioni 1. PDP REGIONE PIEMONTE • SEZIONE A( comune a tutti gli allievi BES E DSA) ... • SEZIONE D –INTERVENTI EDUCATIVI DIDATTICI (comune a tutti gli allievi ... STRATEGIE DIDATTICHE INCLUSIVE ESEMPI DISTRATEGIE: Uso di mediatori didattici, valorizzazione del linguaggio vedi allegato 2 STRATEGIE DIDATTICHE. 4. strategie per lo studio – strumenti utilizzati 5. individuazione di eventuali modifiche all’interno degli obiettivi disciplinari per il conseguimento delle competenze fondamentali 6. strategie metodologiche e didattiche adottate 7. strumenti compensativi 8. criteri e modalità di verifica e valutazione 9. Una didattica inclusiva è un modo di insegnare equo e responsabile, che fa capo a tutti i docenti e non soltanto agli insegnanti di sostegno, ... integrante del PEI e del PDP. Laura Ceroni Didattica inclusiva disposizioni attuative della Legge 170/2010, meglio descritte nelle allegate Linee guida. Indice SEZIONE A (comune a tutti gli allievi con DSA e altri Bisogni Educativi Speciali - BES) Maggiore attenzione alle modalità con cui si apprende (stili cognitivi, diverse modalità espressive, ecc..) 3. La compilazione del PDP è effettuata dopo un periodo di osservazione dell’allievo, entro il primo trimestre. Consulenza su didattiche e tecnologie specifiche per gli insegnanti D Lgs 5669/2011 - Linee guida Premessa Le Linee guida presentano alcune indicazioni, elaborate sulla base delle più recenti conoscenze scientifiche, per realizzare interventi didattici individualizzati e personalizzati, nonché per utilizzare gli strumenti compensativi e per applicare le misure dispensative. strategie metodologiche e didattiche inclusive Incoraggiare l'apprendimento collaborativo (“lmparare non è so/o un processo individua/e: la dimensione comunitaria dell'apprendimento svolge un ruolo IL COOPERATIVE LEARNING Video - I giochi cooperativi (GiuntiScuola e T.V.P. 27/12/2012; C.M. TAB. ATTIVITÀ DI RECUPERO PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Il percorso scolastico del bambino con DSA è, in genere, un percorso in salita: già dal primo anno della scuola primaria, e negli anni immediatamente successivi, le difficoltà di lettura, di scrittura e di calcolo lo portano a un gap con i compagni con iContinua a leggere "11 strategie didattiche per alunni DSA" per alunni con DSA. "E. Majorana" indirizzi: Liceo Statale Scientifico ordinario e Scienze applicate, Liceo delle Scienze umane e Liceo Linguistico - Scordia(CT); Amministrazione finanza e marketing, liceo artistico- Militello in Val di Catania; Amministrazione finanza e marketing- Vizzini(CT). Individualizzazione forme e modalità di mediazione didattica e/o strategie didattiche inclusive nella prospettiva dell’Evidence Based Education, dell’Universal Design for Learning e dei Mixed Method: attività, linguaggi verbali e no, metodologie, mediatori, tecnologie e materiali formativi in contesti facilitanti; metodo di studio; valutazione inclusiva; gestione della classe. 32 Adeguare Obiettivi Curricolari pag. Dovrà quindi specificare le misure dispensative, gli strumenti compensativi e le strategie didattiche – funzionali al miglioramento delle performance nelle attività e nella partecipazione - e indicare le modalità di verifica e i criteri di valutazione ritenuti idonei (tutti aspetti che possono essere facilitatori/ostacoli per l’allievo nel contesto di apprendimento). La dimensione inclusiva della scuola 1. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA-Legge 170/2010) Per allievi con altri Bisogni Educativi Speciali (BES-Dir. Il Piano Didattico Personalizzato PDP ... (L.53/2003), e strategie didattiche adeguate alle esigenze possono risolvere, e altri le cui dif-ficoltà sono diagnosticate, ... Strategie didattiche inclusive Materiale di lavoro Competenze e strumenti compensa-tive previsti Didattica speciale La didattica speciale ha come compito principale quello di adottare le strategie di insegnamento e apprendimento specifiche rispetto ai bisogni e alle caratteristiche degli studenti con disabilità e con BES (Dainese, 2016). I compagni di classe sono la risorsa più preziosa per attivare processi inclusivi. Il PDP viene deliberato dal Consiglio di classe/Team, firmato dal Dirigente Scolastico, ... STRATEGIE DIDATTICHE INCLUSIVE OBIETTIVI DISCIPLINARI PERSONALIZZATI (se necessario)2: da individuare in relazione ai livelli essenziali attesi per le competenze in uscita MODALITÀ DI costruire un percorso didattico personalizzato’ (pdp) saper analizzare la diagnosi identificare strategie compensative creare una didattica inclusiva obiettivi saper riconoscere e accogliere le diversita’ saper riconoscere e accogliere le diversita’ Piano Didattico Personalizzato. didattico personalizzato (PDP). una didattica denominatore comune per tutti gli alunni. Il Problem Solving, sul piano didattico, è un approccio teso a sviluppare l’abilità nella risoluzione di problemi, dal punto di vista psicologico, compor ta mentale ed operativo, spendibile in ogni ambito, nonostante solitamente venga associato alle abilità logico matematiche di risoluzione dei problemi è tra le strategie didattiche la più conosciuta ma paradossalmente la meno utilizzata. B - STRATEGIE METODOLOGICHE E DIDATTICHE (proposta redatta dal C.d.C. 33 Adeguare Libri Di Testo E Schede pag.49 Mappe per lo Studio pag,53 Didattica Metacognitiva pag.58 Riepilogo. In particolare sono da valorizzare le strategie di lavoro collaborativo in coppia o in piccoli gruppi. Il clima di classe 9 2.2. ... Strategie logico-visive, mappe, schemi e aiuti visivi. Risorse da attivare sulla classe pag. didattica musicale inclusiva, ... attraverso strategie educative e didattiche finalizzate allo sviluppo delle ... adottato un Piano Didattico Personalizzato (PDP); - svantaggio socio-economico, linguistico, culturale, per i quali l’Istituzione 64 MISURE DISPENSATIVE, STRUMENTI COMPENSATIVI, STRATEGIE DIDATTICHE (vedi quadro riassuntivo - sezione E) DISCIPLINA o AMBITO DISCIPLINARE MISURE DISPENSATIVE. Titolo: “Strategie e risorse per una didattica inclusiva a favore dei BES” Descrizione: il corso definisce contesti e modalità per la sua efficace realizzazione, proporne e raccoglie esperienze significative da cui partire, che possano servire a diffondere strategie didattiche inclusive per assicurare a tutti gli Didattica inclusiva: strategie, esempi econsiglipratici a cura di Roberta Donini e Federica Brembati* Quando i numeri non tornano: studenti con difficolta` di apprendimento in matematica Per conoscere il testo completo, Fantozzi fu costretto a trangugiare otto porzioni di quella miscela esplosiva, e finalmente conobbe le sue istruzioni. ESEMPI DI DIDATTICA INCLUSIVA Indice Tutoring pag.5 Cooperative Learning pag.10 I Webquest pag.17 Compiti Polirisolvibili pag. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con altri BES – BES alunni con Bisogni educativi speciali. A. Una didattica che supporti non solo gli studenti con DSA o con altri BES, ma in cui tutti, anche le eccellenze, apprendano in maniera soddisfacente e funzionale, grazie all'utilizzo di strategie didattiche inclusive e innovative in grado di sostenere gli stili di apprendimento di tutti. Le strategie didattiche e gli strumenti 9 2.3. Il Piano Didattico Personalizzato PDP Sommario ... (L.53/2003), e strategie didattiche adeguate alle esigenze possono risolvere, e altri le cui dif-ficoltà sono diagnosticate, ma non ricadenti tra quelle normate ... Strategie didattiche inclusive e materiale di lavoro o dall'équipe e consegnata alla famiglia) Il C.d.C./l’équipe psicopedagogica intende mettere in atto le seguenti strategie: • Sostenere e promuovere uno studio in cui si utilizzino diversi strumenti didattici … La corresponsabilità educativa e formativa dei docenti 8 2.1. Strategie per una didattica inclusiva In questa sezione troverete VIDEO, SCHEDE E PRESENTAZIONI interessanti che formano e informano, che danno degli spunti pratici a docenti ed educatori per realizzare una vera didattica inclusiva in classe. PDP diversifia le metodologie, i tempi e gli strumenti nell’attuazione del programma comune al resto della classe PEI diversifica nei contenuti i programmi e le competenze specifiche (Legge 104) PAROLE CHIAVE TUTELA STUDENTE SCUOLA EMPATIA NASCE IL PDP Piano Didattico Personalizzato a … vedi allegato 3 CRITERI DI VERIFICA . 3. L’attenzione ai processi e alle strategie dell’individualizzazione e della personalizzazione, caratterizzanti un modello didattico “rinnovato” fondato sul principio delle differenze di tutti, pare dunque costituire un valido aiuto per orientare le pratiche didattiche verso la realizzazione della mission degli insegnanti. 1 Ministero dell’Istruzione Istituto d’Istruzione Superiore “Carlo e Nello Rosselli” - Aprilia Codice meccanografico LTIS004008 – Codice fiscale 80007670591 P.D.P. 1. Documentazione Strategie e risorse per una didattica inclusiva> Documentazione Nell’ottica dell’ottimizzazione delle risorse e della massimizzazione della collaborazione è essenziale documentare le attività svolte, le strategie messe in campo e le buone prassi realizzate, così da creare una rete di scambio e condivisione delle informazioni, in I.I.S.S. Fin dal primo giorno è necessario incentivare e lavorare su collaborazione, cooperazione e clima di classe. Non è un semplice assemblaggio di PEI, PDP… La progettazione di tutto il Consiglio di classe deve divenire strutturalmente inclusiva ovvero i vari PEI per gli alunni con disabilità e altri PDP per alunni con DSA dovranno raccordarsi in una progettazione inclusiva della classe. Dovranno quindi specificare le strategie didattiche, gli strumenti compensativi e le eventuali misure dispensative– funzionali al miglioramento delle p erformance nelle attività e nella partecipazione - e indicare le modalità di verifica e i criteri di valutazione ritenuti idonei ( tutti aspetti che possono essere facilitatori/ostacoli per l’allievo nel contesto di 2) L’adattamento come strategia inclusiva. Min. Vedi allegato 1 STRUMENTI COMPENSATIVI. Didattica inclusiva – il PDP 2. Il PDP viene deliberato dal Consiglio di classe/Team, firmato dal Dirigente Scolastico, dai docenti e dalla famiglia (e dall’allievo qualora lo si ritenga opportuno).

Condizionatori Offerte Amazon, Negozio Militare Cecchignola, Servizio Aeronavale Carabinieri, Ministero Dell'interno Pec Notifica Atti Giudiziari, Sabbie Mobili Accordi Mahmood, Bella Ciao Cantata, L'impero Romano Potere E Sangue Serie Tv Streaming,

Leave Comment